14 Novembre 2014

Ragazza si taglia le vene, salvata in extremis

Il pronto intervento dei militari dell'Arma e dei sanitari del 118 ha evitato il peggio

Avrebbe compiuto il drammatico gesto dopo una lite in famiglia la ragazza anagnina che un paio di giorni fa si è tagliata le vene. La giovane è stata salvata in extremis grazie al pronto intervento dei carabinieri del Norm di Anagni, che a loro volta hanno fatto subito scattare i soccorsi del 118. I sanitari giunti sul posto hanno provveduto a bloccare l’emorragia trasferendo, come riportato su La Provincia Quotidiano di oggi, la paziente presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, dove ha ricevuto le cure del caso.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.