Incidente sulla Casilina, tre feriti di cui uno elitrasportato a Roma – Anagni24
26 Ottobre 2016

Incidente sulla Casilina, tre feriti di cui uno elitrasportato a Roma

Ancora un incidente stradale sulla famigerata Casilina, ancora una volta in territorio di Anagni. Questa volta i veicoli coinvolti sono stati due.

Tre invece le persone rimaste ferite a causa dell’impatto. Una di esse è stata trasportata in eliambulanza a Roma, mentre le altre due sono state trasportati presso i nosocomi Frosinone e Colleferro, dove sono stati sottoposti alle cure del caso. La dinamica dell’impatto è al vaglio delle forze dell’ordine.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EVENTI

SORA - Carnevale a San Rocco, un successo senza precedenti

Le immagini di una giornata indimenticabile. Grandissima soddisfazione per gli organizzatori dell'Associazione "Noi per San Rocco".

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri: i video della parata di oggi

Migliaia di persone si sono riversate nel centro cittadino per la tradizionale sfilata in maschera del Martedì Grasso. Ecco le ...

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri 2020: le foto della parata

Come da tradizione, grazie anche alla magnifica giornata di sole, migliaia di persone hanno raggiunto il centro cittadino per partecipare ...

POLITICA

Coronavirus, comunicazione della Regione Lazio: «Arginate le fake news»

L'ente della Pisana dichiara prive di fondamento le notizie circolanti su chiusure scuole e divieti manifestazioni. «Nella nostra regione nessun ...

Coronavirus

COVID-19: massima attenzione, no allarmismo. Dichiarazione del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis

Il primo cittadino invita i sorani alla calma pur sottolineando l'inevitabile stato di allerta.

POLITICA

SORA - Carnevale del Liri: una giornata di "gioia condivisa". Ne avevamo bisogno

Le parole del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis al termine della manifestazione.