21 Gennaio 2012

Il sindaco Noto ribadisce la sua contrarietà all’ipotesi di un impianto Tmb in località Castellaccio

<<Desidero ribadire la mia più totale e completa contrarietà all’ipotesi di realizzazione di un impianto per il trattamento meccanico biologico dei rifiuti in località Castellaccio>>. Il sindaco di Anagni, Dott. Carlo Noto, torna sulla questione a pochi giorni dall’approvazione del piano regionale di gestione e smaltimento dei rifiuti.

<<Non è assolutamente ammissibile né tantomeno concepibile il fatto che si ipotizzi la realizzazione di un impianto per il trattamento meccanico biologico dei rifiuti in una zona che sorge a ridosso di uno dei quartieri più popolosi della città. La frazione di San Bartolomeo infatti, oltre ad avere una concentrazione demografica molto alta, vede le sue prime case sorgere a soli cinquanta metri di distanza dal sito individuato per la dislocazione dell’impianto in questione: in queste condizioni – si chiede il sindaco Noto – come è possibile tutelare la salute e l’incolumità sia pubblica che privata dei moltissimi cittadini residenti in quella zona? Chi crede che si possa tollerare una simile situazione si sbaglia, anche perché il diritto alla salute è sancito in Costituzione e da parte nostra, continueremo a fare fronte comune per impedire che ad Anagni arrivino rifiuti provenienti dalla Capitale.

A preoccuparci ulteriormente, anche se non rientra direttamente nell’ambito di nostra competenza, è la situazione di Corcolle per la quale il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha scongiurato la realizzazione di una discarica vista la vicinanza con Villa Adriana, un autentico gioiello dell’antichità romana che andrebbe inevitabilmente intaccato. In gioco quindi – prosegue Noto – ci sarebbe anche la tutela delle bellezze artistiche e culturali di cui i nostri territori sono ricchi: un vero e proprio serbatoio cui attingere per rilanciare l’economia locale e che accuserebbe pesanti colpi nel caso in cui la priorità fosse concessa ai rifiuti e non già alla salute e alla cultura.

Viene da chiedersi dove sia il Pdl romano e se, di fronte ad un simile scenario, abbia deciso di chiudere definitivamente gli occhi o se invece sia pronto ad intervenire e a far pervenire la propria voce. Colgo infine l’occasione per esprimere tutta la mia solidarietà e tutto il mio sostegno al capogruppo regionale del Pdl, On. Franco Fiorito, di recente vittima di aggressione. Ribadisco quindi tutta la mia contrarietà a qualsiasi forma di degenerazione del confronto politico che scada nella violenza sia fisica che verbale>>.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.