6 Novembre 2013

Il Comune di Anagni non applica la Tares e mantiene la Tarsu. Tutte le info

Il Comune di Anagni con delibera di G.C. n. 297 del 31/10/2013 ha stabilito di mantenere l’applicazione della tassa smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu) per l’anno 2013 e di non applicare il tributo Tares.

Resta fermo il potere dell’Ente di modificare le tariffe con Delibera da adottarsi entro il termine di approvazione del bilancio annuale, fissato al 30/11/2013.

La riscossione della TARSU avverrà in n. 4 rate aventi le seguenti scadenze:

  1. 31/01/2014;
  2. 31/03/2014;
  3. 31/05/2014;
  4. 31/07/2014;

E’ data facoltà al contribuente di effettuare il  versamento della TARSU in una unica soluzione entro il termine ultimo del 31/07/2014.

I contribuenti che hanno presentato la denuncia presso l’Ufficio Tributi riceveranno direttamente presso il proprio domicilio apposito modello di pagamento con allegati n.5 bollettini di c/c postale (4 per le rate Tarsu + 1 per il pagamento in un’unica soluzione), da parte del concessionario della riscossione del Comune di Anagni, soc. Gosaf S.p.A..

MAGGIORAZIONE 0,30 PER MQ A FAVORE DELLO STATO

Per l’anno 2013 i contribuenti dovranno provvedere al versamento della maggiorazione di euro 0,30 a mq riservataallo Stato, il versamento deve essere effettuato obbligatoriamente entro il 16/12/2013.

I mq da assoggettare alla maggiorazione dello 0,30 sono rilevabili sull’ultimo avviso di pagamento Tarsu pervenuto ai contribuenti relativo all’anno d’imposta 2012, per i contribuenti iscritti a ruolo a far data dall’anno 2013 in base ai mq dichiarati.

Le modalità di versamento della maggiorazione di euro 0,30 a mq sono le seguenti:

  1. Bollettino postale che riporta obbligatoriamente il numero di conto corrente 1011136627 ed è valido per tutti i comuni del territorio nazionale. Il conto corrente postale è intestato a “ pagamento TARES”(dicitura univoca anche se la maggiorazione si versa per la Tarsu);
  1. Versamento con modello F24 il codice tributo è:

MAGGIORAZIONE STATALE 3955

I codici tributo vanno indicati nella sezione “ Imu e altri tributi locali”.

Il codice ente per il Comune di Anagni è A269, va indicato l’anno d’imposta 2013 e l’importo a debito.

Il versamento non può essere effettuato tramite modello MavoRid.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Scomparsa dell’Arch. Gaspare Vinciguerra, il cordoglio del Comune di Sora

Roberto De Donatis - Il professionista si è spento ieri a seguito di un incidente stradale.

SORA - Lotta al Covid: sospese tutte le fiere e delle festività di Agosto

Roberto De Donatis - Anche la 49ma edizione de La Canicola è stata rinviata all'anno prossimo, nella speranza di tornare alla normalità.

Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Consigliere Regionale del Lazio.

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da casa, con costi elevati, facendo innumerevoli sacrifici.

"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.