Geymonat Anagni: sospese le autorizzazioni per i farmaci, l’elenco dei prodotti. Codici lancia azione di risarcimento danni per i cittadini – Anagni24
8 Ottobre 2013

Geymonat Anagni: sospese le autorizzazioni per i farmaci, l’elenco dei prodotti. Codici lancia azione di risarcimento danni per i cittadini

In seguito alle recenti ispezioni dei Nas, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha sospeso le autorizzazioni per i farmaci Geymonat. I prodotti sono stati ritirati dal mercato, finalmente un lieto fine per una vicenda molto intricata. Ma facciamo un passo indietro e analizziamo i dettagli della vicenda.All’inizio settembre l’Aifa aveva emanato un provvedimento cautelativo che vietava l’utilizzo di nove farmaci della Geymonat, a causa di ipotetici difetti di qualità. La stessa azienda era balzata sotto i riflettori lo scorso giugno, quando le supposte per neonati da essa prodotte erano state sequestrate. L’inizio dell’estate aveva portato al ritiro dei lotti dell’Ozopulmin, prodotto dalla Geymonat, ma poi il sospetto di irregolarità si è esteso ad altri prodotti, riguardando l’ipotetica presenza di un quantitativo di principio attivo inferiore a quello approvato e indicato in etichetta.

Eravamo rimasti così un mese fa, in attesa dei risultati delle analisi dell’Istituto Superiore di Sanità. Fino ad oggi, come avvisato dall’Aifa, coloro che erano in possesso delle confezioni Geymonat sequestrate erano stati invitati a non utilizzarle in attesa del completamento delle indagini.

Ricordiamo che i farmaci in questione sono: ALVENEX 450 mg per l’insufficienza venosa; GASTROGEL 2 g/10 ml per l’ulcera gastrica; SUCRATE 2 g gel orale per l’ulcera; INTRAFER 50 mg/ml per le anemie; NABUSER 30 per l’Artrite; CITOGEL 2g/10 ml per l’ulcera; ECOMÌ per le infezioni dermatologiche; VENOSMINE 4% per le varici; TESTO ENANT per patologie sessuali (fonte: Il Messaggero).

Dopo circa un mese di indagini il risultato è stata la sospensione dell’autorizzazione alla Geymonat Spa della produzione di medicinali nell’officina di Anagni. Tale autorizzazione sarà sospesa finché l’Aifa non avrà verificato l’effettiva rimozione delle violazioni riscontrate e la conformità del processo produttivo agli standard di ‘Buona Fabbricazione’.

Come specificato precedentemente, i prodotti dell’azienda sono stati già ritirati dal mercato, ma cosa devono fare i consumatori che avevano già acquistato i medicinali in precedenza senza poterli usare? E quali sono i rischi per chi ha incautamente utilizzato i farmaci? Queste le domande che si pone il Codici e che rivolge alle autorità.

“L’Associazione lancia un’azione di risarcimento danni per tutti i cittadini che hanno acquistato farmaci non utilizzabili o che li hanno incautamente utilizzati. Non sono i consumatori a dover pagare per errori o difetti di qualità dei prodotti – commenta Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici – Inoltre invitiamo il Ministero della Salute a chiarire quali sono i possibili danni per i cittadini che hanno utilizzato i farmaci in questione”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

CORONAVIRUS

TORINO - Isolato il Coronavirus piemontese: tra le virologhe anche una "sorana"

Un gran bel risultato dell’ospedale "Amedeo di Savoia" per cercare di arrivare in tempi ragionevoli al vaccino.

CORONAVIRUS

Coronavirus: altri 42 nuovi casi in provincia di Frosinone

25 sono riferibili ai "cluster" di Cassino e Veroli. Tre pazienti sono guariti, due sono purtroppo deceduti.

CORONAVIRUS

ROMA - Tornano a salire i ricoverati allo Spallanzani. Il bollettino di oggi

Il consueto punto del giorno divulgato dall'INMI situato sulla Portuense.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi nel Lazio 210 nuovi positivi, 36 guariti e 6 deceduti

La ripartizione territoriale. le province di Frosinone e Rieti, con i cluster nelle case di riposo hanno totalizzato i dati ...

CORONAVIRUS

SORA - Luca Di Stefano: «Conte ha fatto passare come una manovra da 4,3 miliardi una mancetta che non servirà a nessuno!»

Il consigliere comunale Luca Di Stefano commenta duramente quanto annunciato ieri sera dal Presidente Conte: «Conte inganna gli italiani e ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: a Frosinone città 18 casi in totale e un decesso

I casi rientrano per la metà in due distinti nuclei familiari. Ecco tutti i numeri forniti dalla Prefettura al Comune.

CORONAVIRUS

Coronavirus, bollettino nazionale: tornano a scendere i nuovi "positivi"

Oggi quasi 900 deceduti, più di 3.600 nuovi positivi e oltre guariti 1.400 guariti. Ecco tutti i numeri.

CORONAVIRUS

Coronavirus: il Comune di Frosinone distribuirà mascherine a tutti i cittadini

Al progetto, realizzato dal Comune in sinergia con la Klopman (protagonista di una consistente donazione), hanno già aderito Unindustria Frosinone, ...

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: raffica di multe dei Carabinieri in provincia di Frosinone

L'ulteriore stressa colpisce le tasche. Meno gente in giro, ma adesso chi insiste paga di tasca sua.

CORONAVIRUS

ROMA - Salgono lievemente i ricoverati allo Spallanzani. Il bollettino di oggi

Il consueto resoconto dell'INMI situato sulla Portuense.