E’ tornata a casa la famiglia di Anagni che era a bordo della nave affondata – Anagni24
15 Gennaio 2012

E’ tornata a casa la famiglia di Anagni che era a bordo della nave affondata

“Siamo rimasti tre-quattro ore al freddo, senza coperte, senza nulla”. Per fortuna la famiglia Selvaggio può raccontare la propria drammatica disavventura avvenuta venerdì notte a largo dell’Isola del Giglio quando la Costa Concordia, nave da crociera su cui erano a bordo, ha urtato gli scogli ed è affondata. Tre i morti e 40 i dispersi. Questi al momento i numeri della tragedia. E’ andata bene a Salvatore Selvaggio, gioielliere di Anagni, a sua moglie e i due figli che ieri a mezzanotte sono tornati sani e salvi nella Città dei Papi. Scoppia tuttavia la polemica sui soccorsi: “Errori e disorganizzazione – sottolinea la famiglia anagnina – ma per fortuna siamo salvi”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Evasione fiscale milionaria scoperta dalla Guardia di Finanza

Al termine dell’attività di indagine sono stati rilevati ricavi non dichiarati per circa 8,5 milioni di euro, nonché un’I....

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Teresa Simone

Si è spenta presso la Casa di Cura "San Raffaele", Cassino.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Pasqua Tersigni

Si è spenta in ospedale a Sora.

Strade

SORA - Prosegue la riqualificazione delle strade: completati 1,2 km in via Trecce (zona Pantano)

Il Sindaco, Roberto De Donatis, annuncia i prossimi interventi in programma.

POLITICA

SORA - Regolamento impianti sportivi, la nota dei 5 Stelle

Le dichiarazioni del consigliere comunale e portavoce Fabrizio Pintori.