30 Novembre 2013

ANAGNI: “Le giornate di san Thomas Becket, assassinio nella Cattedrale”

CATTEDRALE_ANAGNI_660

Ad Anagni si propone la seconda edizione di un evento che lo scorso anno ha riscosso un enorme successo: Le giornate di san Thomas Becket, assassinio nella Cattedrale. Per l’occasione si potranno visitare il Tesoro della Cattedrale e l’antico Oratorio di Thomas Becket (mitreo romano), generalmente chiuso al pubblico. In occasione delle feste natalizie, la Cattedrale di Anagni, in collaborazione con l’Associazione Culturale ARTESìA, propone un evento eccezionale: l’apertura al pubblico con visite guidate speciali del Tesoro della Cattedrale, che conserva una collezione unica nel suo genere di preziosi tessuti dell’epoca di Bonifacio VIII nonché il raro cofanetto-reliquiario di Thomas Becket decorato con smalti di Limogés, e dell’Oratorio di San Thomas Becket, antico tempio pagano dedicato al dio Mitra, affrescato nel corso del XII secolo e dedicato al santo martire inglese, ricordato dalla Chiesa il 29 dicembre. L’iniziativa, dal titolo Le giornate di Thomas Becket: assassinio nella Cattedrale (II edizione), prevede le visite all’ambiente ipogeo dell’oratorio(normalmente chiuso al pubblico), posizionato accanto alla celebre Cripta di San Magno (la Cappella Sistina del Medioevo) e completamente affrescato con scene tratte dall’Antico e dal Nuovo Testamento e dalla vita di san Thomas, e al Tesoro, con una visita alla medievale Cappella del Salvatore, cappella privata dei vescovi di Anagni. Le visite si svolgeranno dal 26 al 31 dicembre 2013 presso la Cattedrale di Anagni. Per informazioni più dettagliate e prenotazioni è possibile visitare i siti internet www.cattedraledianagni.it e www.artesiaroma.it/attivita, le pagine facebook Cattedrale di Anagni e Associazione Artesìa (oppure il profilo facebook Artesìa Roma). Si può inoltre telefonare ai numeri 0775.728374 e 392.1109871 o inviare una mail a info@artesiaroma.it.

Ci ha lasciato Gabriele Cellupica

Si è spento a Frosinone, presso l'Ospedale F. Spaziani.

Coltellata improvvisa, operaio salvo per miracolo e trasportato in PS a Sora

La prontezza di riflessi ha evitato al giovane una ferita più seria.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.698 casi positivi, 125 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale nel consueto bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

Sora24 SPORT del Lunedì

Argomenti della puntata: esordio in campionato della Vis Sora, sconfitta in casa dal Vallemaio; sospensione dei campionati dilettantistici per emergenza Covid.

Coronavirus: oggi a Sora 33 positivi su circa 340 tamponi

Roberto De Donatis - Le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza relativamente al DPCM emesso oggi dal Governo.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.541 positivi, 249 in provincia di Frosinone

Ancora una volta la nostra provincia è la prima per numero di contagi dopo Roma. Ma nel Lazio il rapporto tra i tamponi e i positivi rimane al 7%, metà della media nazionale.

Ci ha lasciato Giuseppe Cristini

Si è spento a Sora presso la RSA San Camillo.

LOTTA AL CORONAVIRUS - Tamponi pediatrici e per adulti: dove e quando farli la prossima settimana

L'appello della ASL FROSINONE: «Fermare questa ondata è nelle mani di tutti i cittadini e nel loro comportamento di tutti i giorni. Siamo riusciti a ridurre l’ondata una volta, ne usciremo di nuovo, con l’impegno di tutti».

Coronavirus: oggi 40 positivi in più a Sora

Roberto De Donatis - Giornata da bollino rosso. Da Lunedì tamponi tutti i giorni (sabato compreso) al drive del SS. Trinità.

FROSINONE - Ottaviani: «Assurdo non fare tamponi la domenica, il Covid non si prende pause»

Il Sindaco del capoluogo: «Perché distinguere i giorni feriali da quelli festivi, quando di festivo non è rimasto ormai nulla?»

Coronavirus, il bollettino nazionale: oggi 19.644 nuovi casi, 2.309 guariti e 151 deceduti

I dati di Sabato 24 Ottobre elaborati dal Ministero della Sanità e diffusi dalla Protezione Civile.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.687 nuovi positivi, 281 in provincia di Frosinone

Il consueto bollettino divulgato dalla Regione. La ripartizione territoriale dei casi.

SORA - "La verità negata": presentazione del libro dedicato ad Angelo Vassallo, il sindaco "pescatore"

Roberto De Donatis - Fu assassinato a Pollica (Salerno), il suo comune, il 5 Settembre 2010. Evento a porte chiuse, nel rispetto delle norme anti Covid-19. Diretta streaming sulla pagina Facebook dell'Ente.

È venuta a mancare Lorena Perruzza

Si è spenta ieri a 33 anni.

Coronavirus: da Lunedì 26 ottobre al drive through di Sora tamponi tutti i giorni compreso il sabato

Roberto De Donatis - L'annuncio su Facebook del Sindaco De Donatis che ringrazia la Dott.ssa Magrini.

10 anni fa ci lasciava Maria Senese Fabrizio ("Maria la tabaccaia")

"Una vita dietro il bancone del Sali e Tabacchi sul Ponte di Ferro..."