27 Gennaio 2012

Accordo associazioni consumatori-Costa Crociere: risarcimenti fino a 14mila euro per i naufraghi della Concordia

Nave Concordia e tragedia del Giglio, accordo tra le associazioni nazionali e la compagnia Costa Crociere. Quattordicimila euro. Questa la cifra (massima) pattuita per risarcire i passeggeri che si sono salvati dal naufragio della nave Concordia all’isola del Giglio. Di conseguenza la Costa verserà un risarcimento a ogni passeggero di 11mila euro, a cui potranno aggiungersi altri 3mila euro di rimborsi. Per un massimo dunque di 14mila euro. Polemico di contro l’associazione Codacons che parla di elemosina da non accettare.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.