30 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Vdc: altri sei mesi in “cassa” per i lavoratori. Stirpe: “Energie rinnovabili possibile soluzione per riprendere produzione”

Altri sei mesi di cassa integrazione per i dipendenti della Vdc Technologies, dal 14 Dicembre 2012 al 14 Giugno 2013. Secondo quanto riportato su ilmessaggero.it (Leggi), per i 1300 lavoratori, attualmente in mobilità, potrebbero aprirsi nuovi spiragli per una ripresa dell’attività produttiva. Secono Maurizio Stirpe, presidente del Consorzio Asi di Frosinone, una soluzione sarebbe quella di riconvertire l’impianto utilizzandolo nel campo delle energie rinnovabili, in modo tale da dare lavoro ad almeno 500 operai degli attuali 1100 in cassa.

Menu