venerdì 14 novembre 2014 redazione@anagni24.it

Ragazza si taglia le vene, salvata in extremis

Il pronto intervento dei militari dell'Arma e dei sanitari del 118 ha evitato il peggio

Avrebbe compiuto il drammatico gesto dopo una lite in famiglia la ragazza anagnina che un paio di giorni fa si è tagliata le vene. La giovane è stata salvata in extremis grazie al pronto intervento dei carabinieri del Norm di Anagni, che a loro volta hanno fatto subito scattare i soccorsi del 118. I sanitari giunti sul posto hanno provveduto a bloccare l’emorragia trasferendo, come riportato su La Provincia Quotidiano di oggi, la paziente presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, dove ha ricevuto le cure del caso.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA