Picchia la madre con la mazza da baseball. 33enne ciociaro in manette

Folle gesto l’altra notte a Piglio. Un 33enne del posto, probabilmente al culmine di una lite, ha prima minacciato e poi colpito la madre 57enne con una mazza da baseball, ferendola fortunatamente in modo non serio ma da rendere necessarie per la poveretta le cure del caso presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale San Benedetto di Alatri. La notizia è stata riportata da Nicoletta Fini su Ciociaria Oggi.

L’uomo, stando a quanto riportato dalla Fini, è rientrato in casa in stato di ebbrezza, quindi ha avuto un diverbio con la madre. Da quel momento la situazione è degenerata. Alcuni vicini, ascoltando le urla hanno allertato i carabinieri della stazione cittadina, forse scongiurando il peggio. Giunti sul posto, i militari hanno arrestato l’uomo non senza qualche difficoltà. La madre, invece, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata nel nosocomio di Alatri.

Menu