martedì 21 aprile 2015

“Pescescarpa”: rapine a mano armata e sequestri di persona. Grande operazione CC Anagni-Procura FR

Nelle prime ore della mattinata odierna, in Napoli e provincia nell’ambito di una articolata indagine denominata “PESCESCARPA” coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Frosinone, i Carabinieri della Compagnia di Anagni hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Frosinone, nei confronti di 2 indagati, gravemente indiziati, a vario titolo di rapina in concorso e sequestro di persona mentre una terza è attualmente ricercata.

L’indagine, condotta dal maggio del 2013, attraverso attività tecniche, dinamiche, ha consentito di:

  • ricostruire il sodalizio criminale dedito alla commissione di rapine ai danni di depositi di stoccaggio di merci dislocati nel territorio nazionale attuate con l’impiego di armi e seguendo uno stesso modus operandi che prevedeva il sequestro dei dipendenti presenti all’interno dei siti aziendali al momento della materiale esecuzione dei delitti e l’impiego di autocarri per il trasporto delle merci presso i luoghi di ricettazione nel napoletano;
  • accertare, complessivamente, la commissione di altre tre rapine (in Abruzzo e nelle Marche);
  • impedire la commissione della rapina progettata per il 14 luglio 2013 nella zona industriale di Chieti laddove personale delle forze dell’ordine procedette al sequestro del “bilico” diretto verso il luogo da rapinare con le armi in esso celate;
  • procedere alla denuncia di altre 7 persone.

Le indagini sono state avviate in seguito ad una rapina avvenuta a PALIANO alle ore 21.00 del 21 maggio 2013, da un gruppo di 5 soggetti armati di pistole e con volto travisato, presso l’azienda MAREALTO (dedita alla lavorazione e distribuzione di prodotti ittici surgelati e congelati) all’interno del magazzino gestito dalla SVAT SERVICE.

In quella circostanza il gruppo armato fece un’incursione a mano armata in orario serale presso il suddetto deposito, e dopo aver immobilizzato nr. 8 dipendenti, legandogli polsi e caviglie con fascette di plastica auto stringenti, per agire indisturbati durante tutto il tempo della rapina e per assicurarsi successivamente, costringendo, pistole in pugno, alcuni dipendenti a caricare la merce su un autocarro, impossessandosi di prodotti ittici congelati per un valore oltre 100.000,00 euro. Prima di darsi alla fuga, tra l’altro, i malviventi si fecero consegnare anche il denaro di alcuni dipendenti e portarono via le autovetture di due dipendenti.

Una seconda rapina venne compiuta successivamente dagli stessi malviventi a Montegranaro (FM), il 25 giugno del 2013, con le stesse modalità. I banditi fecero difatti irruzione a mano armata negli uffici della “ARTONI AUTOTRASPORTI”, sequestrarono nr. 8 dipendenti e si impossessarono di colli di scarpe del valore di 400.000 euro, oltre a sottrarre due autovetture.

Poi venne la volta di Chieti, stavolta in due riprese: nella prima occasione, il 16 luglio 2013, il gruppo tentò una rapina a mano armata sempre nello stabilimento “ARCO SPEDIZIONI” non riuscendoci per cause indipendenti dallo loro volontà. I banditi, però, non si diedero per vinti torno sul posto il 13 novembre 2013, facendo nuovamente irruzione nello stabilimento della “ARCO SPEDIZIONI” e anche lì dopo aver sequestrato i dipendenti, si impossessarono di merce varia.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Al via il primo processo per omicidio stradale della provincia di Frosinone
19 ore fa

FROSINONE TODAY - Ad aprile del 2016 venne arrestato per omicidio stradale, il primo caso nella provincia ciociaria. Nei giorni scorsi Gianluca Arduini, 32 anni ...

Castro dei Volsci, smascherati i ladri del ripetitore Wind
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Smascherati i ladri del ripetitore della Wind3 di Castro dei ;Si tratta di un 50enne, un 39enne ed ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.