domenica 18 gennaio 2015 redazione@anagni24.it

Perfettamente equipaggiati per saccheggiare le case dei ciociari: pizzicati dalla Polizia

Nel tardo pomeriggio di sabato, a Fiuggi, gli uomini della Polizia di Stato, a bordo di un’auto civetta, hanno notato un paio di soggetti sospetti che si aggiravano nella cittadina termale con un’Audi A/3.  I due, risultati poi entrambi cittadini albanesi di circa trent’anni, si muovevano circospetti sostando, in particolare, nelle zone residenziali.

I poliziotti, insospettiti, hanno deciso di fermarli. Da un primo controllo sono emersi a loro carico precedenti per reati contro il patrimonio, in particolare furti in abitazione.  Gli agenti della Polizia di Stato sono passati quindi all’ispezione dell’autovettura all’interno della quale hanno trovato, abilmente occultati, numerosi arnesi atti allo scasso, in particolare cacciaviti di grosse dimensioni, torce elettriche, guanti, mazze in ferro, punte a scalpello, nastro adesivo, chiavi inglesi, un coltello multiuso ed un taglierino.

Le circostanze di tempo e luogo e soprattutto il loro “ equipaggiamento” hanno subito fatto pensare che i due stessero preparando qualche colpo in zona. Per i due uomini è scattata quindi la denuncia per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso ed anche la proposta per il foglio di via.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA