6 dicembre 2013 redazione@ciociaria24.net

PATTINAGGIO SU GHIACCIO A PIAZZA INNOCENZO III, ANAGNI VIVA: “STUPEFATTI E INDIGNATI!”

La notizia che verrà allestita nuovamente la pista di pattinaggio su ghiaccio durante il periodo delle  Festività natalizie e, questa volta, in Piazza  Innocenzo III, lascia francamente stupefatti e indignati. La struttura di per sé è stata  molto contestata anche negli anni precedenti, quando era montata in Piazza  Cavour, poiché i residenti  avevano protestato per il frastuono, la confusione e  il generale disagio. Ora si pensa addirittura di  montarla in uno dei luoghi più importanti della città, per la  nobiltà e la  bellezza dei monumenti che accoglie.

Cosa ne pensa il Vescovo? Siamo stupiti dal silenzio della  Curia, almeno finora. E ci stupisce,  ancor di più, che ciò avvenga in coincidenza delle celebrazioni religiose  del periodo natalizio. Quale  criterio ragionevole può giustificare una  tale scelta? Vorremmo pensare che essa sia nata molto frettolosamente e non abbia considerato come rappresenti un’offesa  al luogo, alla città tutta, ai  cittadini che  comprendono il valore dei beni artistici, storici e culturali.

Se proprio si ritiene necessario montare una pista di ghiaccio, c’ è ancora la possibilità di cercare un altro luogo, più idoneo, e forse più efficace per la riuscita dell’ iniziativa, e l’ Associazione ritiene che ce ne siano di ben più adatti. Perché  non farlo? Anagni  Viva  invita con calore  e fiducia i responsabili del progetto ad un  ripensamento e rivolge l’ invito anche al dott. Ernesto Raio, da qualche  giorno  chiamato ad assumere il ruolo di Commissario Prefettizio del Comune, affinché si adoperi, nell’ ambito delle funzioni che gli sono state  affidate, per una soluzione che rispetti il decoro della  città di Anagni.

Menu