Notte di controlli straordinari dei Carabinieri di Anagni

La scorsa notte, il personale della Compagnia di Anagni ha eseguito un servizio di controllo del territorio che ha visto coinvolti i militari delle Stazioni dipendenti e del Nucleo Operativo e Radiomobile. Nel corso del servizio sono state denunciate quattro persone per i reati di porto abusivo di oggetti atti ad offendere, guida senza patente e inosservanza del provvedimento del foglio di via obbligatorio.

In particolare:

  • ad Anagni, sono stati denunciati in stato di libertà un 32enne ed un 76enne rispettivamente per detenzione abusiva di un coltello a serramanico di genere proibito (sottoposto a sequestro) e guida di autovettura sotto l’effetto di bevande alcoliche;
  • a Ferentino, è stata denunciata in stato di libertà una giovane, cittadina romena già nota alle Forze dell’Ordine, per inosservanza del provvedimento del foglio di via obbligatorio;
  • sempre a Ferentino, è stato denunciato in stato di libertà un cittadino di origine romena, residente in Roma, per detenzione abusiva di un coltello a serramanico di genere proibito (sottoposto a sequestro), debitamente occultato all’interno della giacca dal lui indossata.

Inoltre nell’ambito dello stesso contesto operativo sono state sottoposte a controllo numerose persone e nei confronti di due di esse, gravate da numerosi pregiudizi di polizia, è stata avanzata la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. in quanto non riuscivano a giustificare la propria presenza nell’ambito di quella giurisdizione.

Menu