martedì 15 aprile 2014

Movimento 5 Stelle di Anagni: “In risposta alle infondate accuse del PD”

«Troviamo alquanto sgradevole cercare a tutti i costi la polemica e strumentalizzare questioni di salute pubblica per basse finalità di campagna elettorale, mentre il nostro territorio muore sotto gli effetti dell’inquinamento. Ma a questo punto siamo obbligati a rispondere a tono ai furbacchioni locali: chi è la causa dei problemi di Anagni, non può esserne la soluzione.

Da tempo partecipiamo alle iniziative per la difesa dell’ospedale di Anagni promosse dal Comitato, alle occupazioni, agli incontri pubblici. La domanda sorge spontanea, dove erano Buschini e gli amici del PD quando la campagna elettorale non era ancora iniziata? Inutile ora che il consigliere regionale pontifichi sulle proprietà taumaturgiche della propria mozione; non comprendiamo come possa una mozione, che di solito serve a dare un indirizzo politico alla giunta, non impegnandola giuridicamente, potenziare effettivamente l’ospedale di Anagni. Ma in tempi di campagna elettorale acquista evidentemente poteri insospettabili.

Poco dopo la costituzione del Movimento 5 Stelle ad Anagni, nell’agosto 2013, abbiamo presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta al Commissario e Presidente Zingaretti, che ha risposto con dati completamente sballati. Nell’ottobre del 2013 il nostro consigliere regionale David Porrello ha ispezionato a sorpresa la struttura ospedaliera, aprendo il fascicolo numero 26 sulla sanità laziale. Ciò è rientrato nel piano di azione che prevedeva blitz a sorpresa nei vari presidi della regione Lazio, a seguito della quale si è presentata un’articolata mozione in cui si è chiesto al commissario Zingaretti di non considerare la sanità in termini di freddi calcoli matematici, ma come un servizio essenziale che tuteli concretamente il diritto alla salute dei cittadini.

Noi vorremmo una sanità pubblica degna di questo nome, non la prosecuzione della politica della Polverini in favore della sanità privata. Non sembra però che il Governo (PD) e la Regione (PD) stiano lavorando in questo senso. E che dire dell’operato delle scorse giunte regionali PD (Marrazzo)? Cosa ha fatto il PD non contro, ma a favore dell’ospedale di Anagni?

Il PD ci attacca perché ha paura di noi, perché è consapevole che erodiamo il suo consenso in una città che ha amministrato in maniera pessima tanto quando era al governo quanto quando era all’opposizione.

E la situazione ambientale in cui ci troviamo, cari amici del PD, dipende forse dagli attuali consiglieri regionali del M5S, o forse dai vari senatori ed eurodeputati come Scalia e De Angelis, che hanno prosperato con le emissioni incontrollate dell’industria ad alto impatto ambientale, le Varianti ASI, le proposte di fantasmagorici aeroporti ora oggetto di inchieste della Procura e della Corte dei Conti? Questi signori, complici insieme ai vari Fiorito e Abbruzzese sull’altro fronte, della situazione ambientale e sanitaria del territorio, oggi cercano di mascherare la loro ingombrante presenza mettendo in primo piano un candidato sindaco presentabile, e allestendo una coalizione improbabile dove, ad esempio, stanno fianco a fianco un Beccidelli che propone un assurdo progetto di manutenzione elicotteristica nell’area dell’ex Deposito militare e un Floridi che, a parole, vorrebbe come noi una fruizione sociale ed ecocompatibile dell’area.

Noi abbiamo proposto un articolato programma ambientale per Anagni. Alle parole, cari amici del PD, vogliamo far seguire i fatti. Dietro le vostre accuse, si nasconde il nulla e l’interesse personale.»

Movimento 5 Stelle di Anagni

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Maltempo, in arrivo un peggioramento con venti forti e temporali anche in Ciociaria
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Il Centro Funzionale Regionale ha reso noto nel pomeriggio di venerdì che il Dipartimento della Protezione Civile ha ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto
19 ore fa

FROSINONE TODAY - E' stato incastrato dal fiuto di Yago, cane poliziotto in azione a Cassino dove, gli agenti del commissariato diretti dal ...

Anagni, colpo grosso alla scuola De Magistris. Svuotata la sala multimediale di pc e tablet
15 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutta sorpresa per il personale ATA e la direzione della scuola Ambrosi De Magistris in pieno centro urbano ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
9 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
10 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.