12 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Maurizio Lozzi finalista al Premio Fiuggi Storia con il libro sui Patroni ciociari

Il comitato dei lettori del Premio Fiuggi Storia-Lazio Meridionale, presieduto da Vera Manacorda e riunitosi nei giorni scorsi nell’Albergo San Michele di Capri, ha annunciato i finalisti della settima edizione del Premio voluto dallo storico Piero Melograni e patrocinato dal Comune di Fiuggi. Tra i finalisti c’è il Giornalista e Sociologo, Maurizio Lozzi con il volume “Memoria e culto dei santi patroni in provincia di Frosinone” pubblicato in italiano, francese ed inglese dalla Mancini Editore di Frosinone.

Questa particolare geografia territoriale della fede, nata come ricerca sociologica, accreditata nel mondo delle Università e della ricerca anche grazie ad una recensione pubblicata sulla rivista scientifica “Scienze e Ricerca”, è riuscita a focalizzare nel territorio della nostra provincia le convergenze esistenti tra due temi che all’apparenza possono sembrare diversi. Il primo riguarda la nozione di “tradizione religiosa”, mentre il secondo quella di “religione popolare”. Lozzi, ha definito il culto della fede esistente nei 91 comuni del territorio “un processo culturale che, a livello di universi simbolici, torna frequentemente alla luce”.

In un momento in cui la sacralità viene confusa con il fondamentalismo, la ricerca del Sociologo ceccanese di adozione appare attualissima e per questa ragione è stata data alle stampe in inglese, francese e, naturalmente italiano, per poter così raggiungere anche le generazioni ciociare residenti all’estero. Al corposo volume, presentato anche a Sua Santità, Papa Francesco, ha realizzato la prefazione Mons. Celestino Noce, Emerito di Patrologia presso la Pontificia Universitas Urbaniana di Roma. Alla finale del Premio Fiuggi Storia-Lazio Meridionale, partecipano anche Massimiliano Mancini, Maurizio Federico, Sabrina Pietrobono, Piergiorgio Renna, Roberto Salvatori, Maria Scerrato, Marcella Tomasso e Carlo Andrea Tortorelli.

Menu