Lite in famiglia: energico arresto dei Carabinieri in un’abitazione di Anagni

La scorsa notte ad Anagni i militari del NORM – Aliquota Radiomobile, nell’ambito di un servizio per il controllo del territorio, su indicazione della Centrale Operativa della locale Compagnia CC, sono intervenuti in una via cittadina per sedare una lite in famiglia.

Durante l’intervento, un 30enne, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in evidente stato di alterazione psico-fisica, dopo aver danneggiato diversi suppellettili dell’abitazione, incurante della presenza dei Carabinieri, ha aggredito i propri genitori conviventi, opponendo energica resistenza ai militari intervenuti, che comunque sono riusciti bloccarlo, traendolo in arresto per “Violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale”.

Menu