giovedì 22 settembre 2016 redazione@anagni24.it

Le foto del laboratorio per la coltivazione di marijuana trovato nel bagno di un 23enne ciociaro

Nella tarda mattinata di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Fiuggi, nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, procede a perquisizione domiciliare nell’abitazione di un 23enne della cittadina termale. Nel corso di tale attività, all’interno della stanza da bagno, è rinvenuto un vero e proprio laboratorio per la coltivazione e produzione di sostanza stupefacente di tipo marijuana.

Al centro del locale, che ha pareti tappezzate con materiale plastico di colore nero , è posizionata una lampada dotata di cappa in alluminio utilizzata per diffondere calore su cinque vasi sottostanti, in cui sono coltivate 5 piante di marijuana.

Nello stesso appartamento sono rinvenuti anche 3 vasi in cui è stata seminata la canapa indiana. Pronta invece per la vendita al dettaglio, su un tavolo, è sistemata sostanza psicotropa essiccata per un quantitativo di 13.30 grammi, con bilancino elettronico di precisione ed altri strumenti utilizzati per lo spaccio. Agli Agenti, al termine delle operazione di polizia, non resta che deferire il giovane all’A.G. per il reato di coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

4-stampa 3-stampa 2-stampa 1-stampa-2

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA