8 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

L’Associazione Diritto alla Salute: “L’ospedale di Anagni ha dimostrato la sua utilità nell’emergenza neve”

L’Associazione Diritto alla Salute ad Anagni ha voluto ringraziare con un comunicato “tutto il personale dell’Ospedale Civile di Anagni che si è prodigato, in questi giorni difficili per l’insolita  abbondante nevicata, per garantire la funzionalità dei servizi sanitari ospedalieri. Molti dipendenti sono rimasti sul posto di lavoro e nei reparti anche molto al di là del loro normale turno di servizio; altri, insieme al personale del 118, hanno provveduto direttamente a spalare la neve dal piazzale consentendo l’accesso ai visitatori e alle molte urgenze affluite  al Pronto soccorso. Nel complesso l’Ospedale Civile di Anagni ha dimostrato ancora una volta la sua utilità a servizio di un comprensorio in gran parte montano. Tanto più se si considera che, nonostante l’assoluta carenza di personale,  ha accolto anche diversi pazienti trasferiti da altri ospedali in emergenza per mancanza di posti letto o per mancanza di elettricità. In questo modo  è doveroso evidenziare ancora una volta  le carenze istruttorie degli atti commissariali con cui si intendeva chiudere l’Ospedale di Anagni, dove non sono affatto previste situazioni di emergenza di tale gravità.

Ancora questa mattina permangono cumuli di neve di fronte alla cancellata dell’Ospedale che, si spera, vengano rimossi quanto prima”.

 

Paolo Carnevale

Menu