7 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Il sindaco Noto: Scuole chiuse ad Anagni fino a sabato

 

Ancora scuole chiuse ad Anagni, e fino a sabato. Ieri mattina infatti il sindaco della città dei papi Carlo Noto, al termine di un valzer di riunioni, ha decretato la chiusura dei cancelli di tutte le scuole del comune fino a sabato compreso. Per consentire agli operai comunali di riaprire gli accessi di strutture che, al momento, sono completamente inaccessibili.

Ancora da definire invece la possibilità di usare le elementari come rifugi per i cittadini senza acqua luce e gas. Carlo Noto ha ribadito che le famiglie che vorranno potranno andare  a dormire anche nel palazzo comunale, in cui verranno allestite delle camere alla bisogna.

Sul piano della viabilità lento miglioramento, dovuto anche alla ventina di mezzi tra ruspe e spalatori che in queste ore stanno liberando strade principali e secondarie. Resta invece il problema della raccolta rifiuti. Negli ultimi giorni comprensibilmente la raccolta differenziata non è stata effettuata. E molti cittadini hanno ammassato sacchi di spazzatura fuori dalla porta. Noto ha garantito che precetterà i dipendenti della De Vizia, la ditta che gestisce il servizio rifiuti in città, operai attualmente impegnati a spargere sale per evitare il ghiaccio, perché riprendano quanto prima la raccolta rifiuti.

Paolo Carnevale

Menu