venerdì 23 marzo 2012

Giorgia Meloni ad Anagni per “Noi crediamo”

Una ricca platea composta in prevalenza da giovani ha accolto lo scorso giovedì 22 marzo l’On. Giorgia Meloni, giunta ad Anagni per presentare il suo libro “Noi crediamo. Viaggio nella meglio gioventù d’Italia” pressola Sala Monte Frumentario in via Garibaldi, 21.

L’iniziativa, organizzata e patrocinata dalla Pro Loco cittadina, è stata dedicata interamente alla narrazione di storie di giovani ribelli che hanno saputo affermarsi grazie al coraggio e alla determinazione. E coraggio e determinazione sono stati infatti i vocaboli più utilizzati dall’ex Ministro della Gioventù che ha ripercorso le tappe del Risorgimento italiano, vera e propria pagina della nostra storia ancora interamente sconosciuta. A fare gli onori di casa il sindaco di Anagni Dottor Carlo Noto che ha ringraziato l’On. Giorgia Meloni per la sua presenza nella città dei Papi, sottolineando l’attenzione che la stessa ha riservato e tuttora riserva ai giovani, alle loro aspirazioni e capacità di mettersi in gioco. Presenti il Presidente della Pro Loco, Architetto Peppino Scandorcia, il vice sindaco di Anagni, Avvocato Daniele Natalia e il Presidente del Consiglio comunale di Anagni Marco,  le Forze dell’ordine, la compagnia dei Carabinieri di Anagni con in testa il Capitano Costantino Airoldi,la Polizia Municipaledi Anagni ela Questuradi Frosinone. Nutrita la rappresentanza della città di Alatri, con il dirigente regionale della Giovane Italia Francesco Boezi e il dirigente provinciale Enrico Giovannangeli.

<<In questo libro – ha dichiarato Giorgia Meloni – sono racchiuse dodici storie, undici contemporanee ed una, l’ultima, dedicata ad un ragazzo che ora non c’è più ma che è morto per la nostra Patria a soli ventidue anni. Si chiamava Goffredo Mameli ed a lui, ma anche a tanti altri eroi del nostro Risorgimento, dobbiamo ciò che abbiamo oggi e che troppo spesso disprezziamo>>. L’ex Ministro della Gioventù ha quindi passato in rassegna i contenuti del libro, ricordando l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco propria di chi, giovane in un mondo assai troppo gerontocratico, decide di rischiare pur di non rassegnarsi ad un futuro precario e incerto.

<<Nella quarta di copertina del libro – ha proseguito Giorgia Meloni – ho inserito una frase di Sant’Agostino che descrive i nostri tempi meglio di qualsiasi editoriale. La speranza, si legge, ha due figli: lo sdegno ed il coraggio. Lo sdegno per le cose che non vanno ed il coraggio per poterle cambiare. E tanti sono i giovani che vogliono cambiare e chiedono che venga data loro solamente un’opportunità, un riconoscimento per ciò che hanno studiato e per ciò che valgono; non chiedono di certo una raccomandazione, cosa che invece fanno spesso i loro genitori>>.

Non sono mancati argomenti d’attualità, dalla riforma del lavoro a quella del sistema pensionistico e contributivo, con un occhio di riguardo per i contratti di apprendistato in un momento in cui si richiedono figure specializzate e dedite all’artigianato. Una serata davvero importante per  Anagni e per la sua comunità: la città dei Papi è stata infatti la prima di tuttala Provincia di Frosinone ad ospitare la presentazione di “Noi crediamo”.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Al via il primo processo per omicidio stradale della provincia di Frosinone
19 ore fa

FROSINONE TODAY - Ad aprile del 2016 venne arrestato per omicidio stradale, il primo caso nella provincia ciociaria. Nei giorni scorsi Gianluca Arduini, 32 anni ...

Castro dei Volsci, smascherati i ladri del ripetitore Wind
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Smascherati i ladri del ripetitore della Wind3 di Castro dei ;Si tratta di un 50enne, un 39enne ed ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.