martedì 8 ottobre 2013

Geymonat Anagni: sospese le autorizzazioni per i farmaci, l’elenco dei prodotti. Codici lancia azione di risarcimento danni per i cittadini

In seguito alle recenti ispezioni dei Nas, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha sospeso le autorizzazioni per i farmaci Geymonat. I prodotti sono stati ritirati dal mercato, finalmente un lieto fine per una vicenda molto intricata. Ma facciamo un passo indietro e analizziamo i dettagli della vicenda.All’inizio settembre l’Aifa aveva emanato un provvedimento cautelativo che vietava l’utilizzo di nove farmaci della Geymonat, a causa di ipotetici difetti di qualità. La stessa azienda era balzata sotto i riflettori lo scorso giugno, quando le supposte per neonati da essa prodotte erano state sequestrate. L’inizio dell’estate aveva portato al ritiro dei lotti dell’Ozopulmin, prodotto dalla Geymonat, ma poi il sospetto di irregolarità si è esteso ad altri prodotti, riguardando l’ipotetica presenza di un quantitativo di principio attivo inferiore a quello approvato e indicato in etichetta.

Eravamo rimasti così un mese fa, in attesa dei risultati delle analisi dell’Istituto Superiore di Sanità. Fino ad oggi, come avvisato dall’Aifa, coloro che erano in possesso delle confezioni Geymonat sequestrate erano stati invitati a non utilizzarle in attesa del completamento delle indagini.

Ricordiamo che i farmaci in questione sono: ALVENEX 450 mg per l’insufficienza venosa; GASTROGEL 2 g/10 ml per l’ulcera gastrica; SUCRATE 2 g gel orale per l’ulcera; INTRAFER 50 mg/ml per le anemie; NABUSER 30 per l’Artrite; CITOGEL 2g/10 ml per l’ulcera; ECOMÌ per le infezioni dermatologiche; VENOSMINE 4% per le varici; TESTO ENANT per patologie sessuali (fonte: Il Messaggero).

Dopo circa un mese di indagini il risultato è stata la sospensione dell’autorizzazione alla Geymonat Spa della produzione di medicinali nell’officina di Anagni. Tale autorizzazione sarà sospesa finché l’Aifa non avrà verificato l’effettiva rimozione delle violazioni riscontrate e la conformità del processo produttivo agli standard di ‘Buona Fabbricazione’.

Come specificato precedentemente, i prodotti dell’azienda sono stati già ritirati dal mercato, ma cosa devono fare i consumatori che avevano già acquistato i medicinali in precedenza senza poterli usare? E quali sono i rischi per chi ha incautamente utilizzato i farmaci? Queste le domande che si pone il Codici e che rivolge alle autorità.

“L’Associazione lancia un’azione di risarcimento danni per tutti i cittadini che hanno acquistato farmaci non utilizzabili o che li hanno incautamente utilizzati. Non sono i consumatori a dover pagare per errori o difetti di qualità dei prodotti – commenta Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici – Inoltre invitiamo il Ministero della Salute a chiarire quali sono i possibili danni per i cittadini che hanno utilizzato i farmaci in questione”.

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
5 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

Le tristi verità e le bugie rivelate dalla morte di Annamaria (di F. Ducato)
5 ore fa

ALESSIO PORCU - C'è una relazione dei carabinieri che parla chiaro. Ma c'è anche un dato di fatto che parla altrettanto chiaro: in ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
3 minuti fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
11 minuti fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
2 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
3 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
10 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
10 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
2 giorni fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
2 giorni fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
2 giorni fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...