Furti di rame in Ciociaria, la linea dura sortisce effetti: due arresti dei Carabinieri

Questa mattina a Paliano, i militari del NORM della Compagnia di Anagni, nell’ambito di mirati servizi preventivi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, hanno arrestato per “furto aggravato in concorso” due cittadini di nazionalità romena, domiciliati a Roma e provincia, già censiti per reati specifici.

I due sono stati sorpresi all’interno dalla fabbrica dismessa “Sistema Compositi” in località Castellaccio di Paliano mentre rubavano una grossa quantità di rame. Nella circostanza sono stati altresì trovati in possesso di vari arnesi atto allo scasso, il tutto sottoposto a sequestro. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita agli aventi diritto, mentre i due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando di Anagni in attesa di rito direttissimo.

Menu