lunedì 30 settembre 2013 redazione@anagni24.it

Fugge dal Policlinico di Bari, trovato a Sgurgola sulla linea ferroviaria Roma-Napoli

Nel pomeriggio di ieri (domenica 29 ndr), i carabinieri della locale Stazione di Sgurgola, allertati da alcuni passanti, hanno rinvenuto su una zona adiacente la tratta ferroviaria Roma-Napoli un cittadino italiano di origine pugliese che mostrava evidenti problemi psichici. Lo stesso, lamentava dolori agli arti probabilmente causati da una caduta dalla massicciata della rete ferroviaria.

Le successive verifiche, eseguite dopo che personale del “118” ha condotto l’uomo presso l’Ospedale di Frosinone per le cure del caso, hanno permesso di stabilire che il malcapitato si era allontanato arbitrariamente dal Policlinico di Bari dove era ricoverato per disturbi mentali.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA