domenica 1 dicembre 2013 redazione@anagni24.it

Fortitudo Anagni, finalmente vittoria! Battuto il St. Charles 94-90

Primo sorriso stagionale per Anagni, che supera in volata il St.Charles dopo un match davvero ricco d’emozioni. Serata quasi perfetta per i ragazzi di Iacozza, che al di là dell’exploit offensivo hanno trovato un’intensità ed uno spirito di sacrificio visti molto raramente in questa prima parte di stagione. Gara piuttosto equilibrata nelle prime fasi, con Stirpe che comincia subito col piglio giusto, spingendo Anagni ad un leggero vantaggio. Gli ospiti però restano a contatto, sfruttando l’atipicità e l’atletismo della coppia Marietti (partita da urlo la sua)-Marini. Nel finale però 2 consecutive triple di Serra valgono un primo break per i ciociari, al +5 (22-17) dopo i primi 10′ minuti di gara. Nel secondo quarto il match prosegue sulla stessa falsariga, con le difese a fare una fatica pazzesca. Non a caso arrivano falli in quantità industriali, impegnando le due squadre a moltissimi viaggi in lunetta. Meglio comunque i padroni di casa, con Iaboni e Compagnoni che regalano a Iacozza minuti di grande qualità, permettendo una rotazione più ampia e meno “traumatica”. Nel St.Charles invece si fa vedere un buon Esposito, ma a rendere meno amaro il passivo é soprattutto Marini, fondamentale in questi ultimi possessi del primo tempo (49-40). Dopo la pausa lunga però é ancora Anagni a tenere in mano il timone della gara, visto il buon impatto da parte di tutti gli uomini schierati da Iacozza. Molto importante a questo proposito Di Mambro, supportato a dovere da Fogante e Manfrè. Gli ospiti al contrario arrancano, ma un super Marietti (19 punti nel quarto!) tiene accesa la fiammella della speranza, seppure lo svantaggio si aggiri ormai stabilmente oltre la doppia cifra (74-63). Marietti e Marini comunque non mollano, cercando un appiglio da cui poter riaprire il match. Piano che sembra anche funzionare, almeno inizialmente, ma nel finale é da applausi il cuore ed il cinismo di Anagni, brava a sfruttare ogni singola disattenzione del St.Charles. Soprattutto Di Mabro é molto prezioso per i padroni di casa, che mancano però il colpo del k.o. Gli ospiti infatti, minuto dopo minuto, rosicchiano parte dello svantaggio, apparecchiando la tavola per il finale in volata. Finale aperto da un paio di belle iniziative sull’asse Marietti-Marini, che riportano il St.Charles a distanza di sicurezza. Qui però sale in cattedra uno splendido Serra, che realizza tutti i liberi decisivi ed una tripla pesantissima, regalando ad Anagni la tanto agognata prima vittoria in stagione. Per il St.Charles invece il periodo nero sembra non aver fine: altra sconfitta e classifica che si accorcia molto pericolosamente anche alle proprie spalle.

Fortitudo Anagni MMX – St.Charles 94-90

Parziali: 22-17 / 27-23 / 25-23 / 20-27

Anagni: Candelaresi 5, Serra 26, Cappadozzi 2, Compagnoni 5, Manfré 8, Gismondi 2, Di Mambro 12, Stirpe 22, Fogante 4, Iaboni P. 8; Coach: Iacozza

St.Charles: Luniddi 2, Marietti 41, Abbate 3, Granatelli 4, Bellenghi 3, Stomeo 12, Marini 17, Esposito 5, Mennucci 0, Nannini 3; Coach: Macale

Arbitri: Panatta di Roma e De Mattia di Trevignano Romano

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA