giovedì 1 settembre 2016 redazione@anagni24.it

Fiuggi fa quadrato per protegere i suoi Luoghi del Cuore. Ecco come votare il Teatro

Venerdì 26 agosto si è tenuto presso il Teatro Comunale di Fiuggi un evento dal forte impatto culturale: una conferenza storica in cui l’architetto Felice D’Amico ha ripercorso la storia del complesso teatrale e del Grand Hotel sito in piazza Trento e Trieste. L’evento è stato organizzato dal Comitato Luoghi del Cuore Teatro Comunale, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e con la collaborazione dell’associazione Carlo D’Amico per Fiuggi Anticoli, il Consiglio dei Giovani di Fiuggi, la Pro Loco Città di Fiuggi e l’associazione culturale Rigenerazione.

L’evento rientra all’interno della campagna della raccolta voti per il censimento nazionale Luoghi del Cuore, per cui la città di Fiuggi ha deciso di candidare il Teatro Comunale poiché rappresenta un luogo dal grande valore simbolico per la città. La campagna voti procede a gonfie vele, essendo arrivati ormai a più di 500 adesioni. Il meeting odierno, moderato da Simone Paris portavoce del Comitato Promotore, si è aperto con i saluti dell’assessore alla cultura Elisa Costantini, del Presidente del Consiglio dei Giovani di Fiuggi Francesco Severa e del responsabile del gruppo FAI Giovani Frosinone Alessandro Cocco ed è proseguito con l’emozionante lezione dell’architetto Felice D’Amico che ha con numerose notizie inedite e simpatici aneddoti, frutto delle sue ultime ricerche storiografiche.

La conferenza storica di oggi è un nuovo passo percorso alla riscoperta della memoria storica della città di Fiuggi, un passaggio necessario per la valorizzazione del territorio e per la riscoperta della sua vera anima. L’attività del Comitato non si ferma qui, presto ci saranno nuove iniziative. Si rinnova l’invito a votare online il nostro Teatro al seguente indirizzo web (clicca qui) oppure per ricevere i moduli cartacei contattando il numero 3313191493 oppure inviando una mail a luogodelcuorefiuggi@gmail.com.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA