25 febbraio 2013 redazione@ciociaria24.net

Fiuggi: eventi con somministrazione di alimenti e bevande, presto il tavolo tecnico.

Si è svolta giovedì presso la sala consiliare del Comune di Fiuggi la riunione congiunta tra gli esercenti di bar e ristoranti e le associazioni socio-culturali locali iscritte all’albo. La riunione, convocata in seguito ad un percorso di mediazione tra le parti promosso dall’amministrazione comunale, già a partire dallo scorso novembre, ha portato alla presentazione della proposta regolamentare sulla somministrazione temporanea di alimenti e bevande, sull’istituzione di un calendario delle manifestazioni di questa tipologia al fine di programmare gli eventi a carattere tradizionale e popolare che si svolgono durante l’anno nel Comune.

Nel corso della riunione, alla presenza dell’Assessore Festa, delegato alle associazioni, le consigliere Sonia Terrinoni, delegata alle attività produttive e commercio, ed Elisa Costantini, delegata alla partecipazione, le Associazioni ed esercenti hanno avuto modo di confrontarsi sulle problematiche emerse e sulla possibile condivisione di un piano di eventi, nel rispetto degli interessi e delle funzioni tra le parti. Una lunga riunione nella quale le Associazioni, da sempre presenti nel territorio con importanti eventi a carattere socio-culturale di richiamo popolare e turistico, e gli esercenti di bar e ristoranti, impegnati, nonostante la crisi, a potenziare le loro imprese commerciali, hanno sposato la linea di mediazione proposta dall’amministrazione a tutela delle parti, aderendo con i rispettivi rappresentanti all’istituzione di un tavolo tecnico ristretto, che lavorera’ dalla prossima settimana alla messa appunto e alla condivisione del regolamento elaborato dall’amministrazione, la cui approvazione necessita dell’accordo delle parti.

Un clima sereno e di reale confronto, che segna un percorso indispensabile per favorire un dibattito e una corretta armonizzazione delle esigenze manifestate dalle parti nell’interesse generale della collettivita’ e in funzione di tutte le parti che in essa operano.

Menu