lunedì 5 marzo 2012

Comunicato Stampa sulla partecipazione del gruppo di Anagni alla manifestazione a Roma

“I dati parlano chiaro e sono inequivocabili. 20000 sono state le persone che sabato a Roma hanno marciato al corteo organizzato dal partito de La Destra, contro il governo Monti, il governo delle tasse e dei banchieri, il governo di Equitalia e delle case e i privilegi agli stranieri, il governo che prende ordini da Berlino e Parigi e Bruxelles, perché sostenuto da un Parlamento che pensa solo alla prossima riforma elettorale mentre gli italiani soffocano tra rincari della benzina e pressione fiscale alle stelle. Noi di Anagni abbiamo partecipato numerosi, insieme al direttivo comunale, ai nostri militanti e ai giovani di Hernicae Oppida, le cui magliette sono state piacevolmente apprezzate anche dal tg di Sky. Esiste a livello nazionale e soprattutto a livello locale una destra sociale che non vuole essere assoggetta a schemi di coalizione senza senso rispondendo alle accuse di chi ci rimprovera che il nostro atteggiamento favorirebbe la sinistra, quando proprio chi ci dice questo non si accorge che il proprio partito sostiene Monti a livello nazionale e ha riportato addirittura il partito democratico ad essere determinante in Parlamento. A livello locale addirittura siamo stati traditi da chi è uscito con i voti de La Destra e si vanta poi di definirsi di destra, proponendo progetti e misure per la sicurezza che sappiamo tutti poi aver fatto la fine ingloriosa che meritavano. Non si scherza con una idea e non si scherza con chi vuole riportare in auge una tradizione politica che oggi si è annacquata perché quegli uomini di “destra” hanno preferito abbracciare le tesi democristiane e forzaitaliste che mai ci sono appartenute, solo per assicurarsi potere e poltrone. Non siamo in Parlamento e non siamo al comune di Anagni. Meglio così dico io, perché ci torneremo con i nostri uomini e le nostre idee, quelle che parlano di politica ed economia sociale, quelle che vogliono dare le case popolari prima agli italiani e poi agli stranieri, quelle che vogliono che la Banca Centrali torni ad essere italiana, quelle che vogliono che il Parlamento e il Governo facciano gli interessi degli italiani e non delle banche, quelle della sovranità monetaria e della preferenza nazionale. Ci siamo e ci saremo, oggi più forti di prima anche viste le condizioni di un centro destra anagnino che non esiste più ma che è diventato semplicemente centro e basta”.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Al via il primo processo per omicidio stradale della provincia di Frosinone
19 ore fa

FROSINONE TODAY - Ad aprile del 2016 venne arrestato per omicidio stradale, il primo caso nella provincia ciociaria. Nei giorni scorsi Gianluca Arduini, 32 anni ...

Castro dei Volsci, smascherati i ladri del ripetitore Wind
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Smascherati i ladri del ripetitore della Wind3 di Castro dei ;Si tratta di un 50enne, un 39enne ed ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.