lunedì 22 agosto 2016

Commissariato di Fiuggi e Anticrimine Abruzzo setacciano la città termale

In un’ottica di sempre maggiore prevenzione e sicurezza percepita, sono proseguiti anche in questo fine settimana i servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato. In particolare, a Fiuggi, il personale del Commissariato e gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo hanno passato al setaccio le località e le strutture abitualmente frequentate dai turisti e dai giovani.

Obiettivi dell’attività di polizia nella città termale: prevenire il compimento dei reati predatori e contrastare l’attività di spaccio delle sostanze stupefacenti. Al riguardo determinante il contributo fornito dall’unità cinofila antidroga della Polizia di Stato. Tre le perquisizioni locali e due quelle personali effettuate alla ricerca di sostanze stupefacenti : una di queste ha portato alla segnalazione all’Autorità Amministrativa di una persona trovata in possesso di marijuana.

Intenso anche il lavoro della Polizia Stradale che ha denunciato due persone per guida in stato d’ebbrezza, una delle quali aveva anche provocato un incidente. 215 le persone identificate, 136 i veicoli controllati, 25 le contravvenzioni al Codice della Strada elevate.

PUBBLIREDAZIONALE - La vettura giusta al prezzo giusto. Ecco come e dove approfittare della promozione!

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

Ti potrebbe interessare
9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...