Colpo all’autogrill “La Macchia Nord” di Anagni

Stamane, intorno alle 4, tre malviventi con volto coperto, ripresi dalle telecamere a circuito chiuso dell’autogrill La Macchia Nord di Anagni, hanno prima fatto saltare con dell’esplosivo e poi ripulito la cassaforte dell’area di servizio. Bottino: trentamila euro. per effettuare i rilievi di rito sono intervenuti sul i poliziotti della sottosezione A1 di Frosinone, coordinati dal comandante Fabrizio Di Giovanni e gli agenti della scientifica. Finora non ci sono tracce dei rapinatori, che dopo il furto sono fuggiti a bordo di un fuoristrada ritrovato qualche centinaio di metri più a nord lungo la A1.

Menu