giovedì 5 settembre 2013 redazione@anagni24.it

Cocaina e 8mila euro in contanti in casa: arrestato 29enne albanese

Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Frosinone, in collaborazione con quelli del NORM della Compagnia di Anagni,  nel corso di predisposto servizio antidroga, hanno tratto in arresto per il reato di  “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 29enne cittadino albanese domiciliato in Anagni.

I militari, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione del giovane, hanno rinvenuto circa 60,00 grammi di cocaina, celata in un contenitore di vetro già suddivisa in dosi, nonché nr.5 confezioni di cellophan contenenti circa 292,00 grammi di mannitolo (sostanza da taglio), un bilancino di precisione e la somma contante di euro 8.120,00, probabile provento dell’attività illecita, il tutto sottoposto a sequestro.  L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Frosinone.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA