Asilo nido “Zucchero Filato”: genitori esigono retta dimezzata

 

Una richiesta per pagare meno , visto che il maltempo di febbraio ha impedito ai bambini di frequentare. L’hanno presentata ieri con una petizione al sindaco Noto, ed ai responsabili del servizio, i genitori dell’asilo Nido Comunale di Anagni Zucchero Filato. “I sottoscritti firmatari, in qualità di genitori dei bambini regolarmente iscritti e frequentanti l’Asilo nido comunale “Zucchero filato” di Anagni, considerando le abbondanti nevicate del mese di Febbraio a causa della quali, la direzione dell’Asilo ha comunicato la sospensione delle normali attività del Nido dal 3 febbraio al 19 febbraio 2012; che la sospensione ha riguardato, per tutti i bambini, ben oltre la metà dei giorni del Mese per la quale, come da Regolamento, è possibile già per ciascuno pagare una retta “dimezzata”; che per il Mese di Febbraio è stato comunque indicato il pagamento complessivo delle quote attribuite a ciascun bambino; che nel periodo di sospensione dell’attività molti genitori lavoratori hanno dovuto comunque sostenere spese ulteriori e disagi per via della mancanza del servizio; il periodo di “picco” massimo delle Influenze per cui molti dei bambini hanno partecipato alle attività residuali del Mese di febbraio in modo comunque saltuario; l’eccezionalità dell’evento metereologico in questione; chiedono di poter corrispondere, per il prossimo mese di Marzo 2012, una Retta inferiore, almeno delle metà  (50%), rispetto alla quota normale versata di solito”.

Paolo Carnevale per Anagni24

Menu