venerdì 5 febbraio 2016 redazione@anagni24.it

Anticrimine Abruzzo a Fiuggi ma non per le Terme. Irruzione in casa di un ragazzo e… bingo!

Nel primo pomeriggio di oggi gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiuggi hanno bussato alla porta di un venticinquenne residente nella cittadina termale. I poliziotti avevano il fondato sospetto che l’uomo fosse uno spacciatore.

Insieme alle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo della Polizia di Stato sono entrati nell’abitazione e procedono alla perquisizione. Qui, all’interno di un cassetto della camera da letto, hanno trovato due bilancini di precisione elettronici perfettamente funzionanti, 86 dosi di hashish, 13 di cocaina, due coltelli serramanico intrisi di sostanza stupefacente e denaro in contanti. Il giovane è stato tratto in arresto e dovrà ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA