31 ottobre 2014 redazione@ciociaria24.net

Anagni: si teme presenza di rifiuti tossici interrati

Per tutta la giornata di ieri i Vigili del Fuoco ed il Corpo Forestale di Frosinone hanno svolto con appositi mezzi operazioni di scavo in una ex cava di pozzolana nella zona di Cangiano, per la precisione nei pressi del periferico quartiere di San Bartolomeo.

I mezzi utilizzati hanno subito favorito il sorgere di ipotesi sulla presenza di rifiuti interrati nella zona in questione. Non ci sono ancora conferme in merito, tuttavia già in passato il sito fu interessato dalla presenza di un giacimento di rifiuti tossici e per questo sequestrato dalla Guardia di Finanza.

Ieri, a distanza di dieci anni, il nuovo atto di una vicenda che ha riacceso le preoccupazioni degli abitanti della zona. Per ora non ci sono comunicazioni ufficiali da parte delle forze dell’ordine in merito ai risultati dell’indagine ambientale, anche perché pare che gli scavi non siano ancora terminati.

Menu