lunedì 27 febbraio 2017 redazione@anagni24.it

ANAGNI – 60enne si dà fuoco nelle campagne di Paliano

Nel pomeriggio di ieri gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Fiuggi si sono portati nella campagna di Paliano presso l’abitazione di un uomo per eseguire una perquisizione domiciliare finalizzata ad accertare l’eventuale possesso di armi in quanto, nei suoi confronti, era stata sporta una denuncia per minacce.

Giunti davanti all’abitazione i poliziotti si sono qualificati, ma il proprietario si rifiutava di aprire il cancello dietro il quale si notava la presenza di numerosi cani di grossa taglia. Gli agenti, quindi, provvedevano a chiamare in ausilio il servizio veterinario della ASL, ma, mentre attendevano fuori dell’abitazione, l’uomo, ultrasessantenne, saliva sul terrazzo di casa con due taniche in mano.

A questo punto i poliziotti decidono di intervenire e due di loro si arrampicano raggiungendo il terrazzo. Alla loro vista l’uomo si cosparge del liquido contenuto nelle taniche, risultato poi essere benzina, lo butta addosso anche ad uno dei poliziotti che l’aveva raggiunto e si dà fuoco cercando di attingere anche uno degli agenti. Immediata la reazione degli operatori di Polizia che riescono a spegnere le fiamme che già lo stavano avvolgendo, ma l’uomo, a questo punto, estrae dalla tasca un coltello a serramanico e cerca prima di ferire i poliziotti e poi di colpirsi sul collo.

Viene bloccato e, con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, fatto scendere dal terrazzo ed affidato alle cure dei sanitari del 118. All’interno della sua abitazione vengono poi rinvenuti un fucile ad aria compressa munito di cannocchiale, una pistola ad aria compressa, una balestra, apparati ricetrasmittenti ed uno scanner sui quali sono in corso accertamenti da parte del Commissariato P.S. di Fiuggi.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA