sabato 3 settembre 2016

Acqua a scrocco: due furbetti ciociari beccati dai Carabinieri

Nella mattinata odierna, in Anagni, i militari della locale Stazione, nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio, hanno denunciato un 43enne ed un 38enne del luogo, per furto aggravato in concorso.

Gli stessi, dopo aver rimosso i sigilli apposti per morosità dall’ente erogatore ai contatori dell’acqua delle proprie abitazioni, hanno continuato ad usufruire indebitamente della stessa.

Ti potrebbe interessare
B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Artroscopia del ginocchio a Roma

Artroscopia ginocchio Roma - L'artroscopia del ginocchio, in buona sostanza, di un intervento chirurgico minimamente invasivo che prevede l’impiego dell’artroscopio, uno strumento ...

Posturale individuale a Roma: la migliore l'abbiamo provata noi

Posturale individuale Roma - La posturale individuale è diffusissima a Roma. Ma quale scegliere? A chi e dove rivolgersi? Come fare per evitare di perdere ...

Posizionamento SEO: la guida con le sette regole

Guida Posizionamento SEO - Vuoi avere successo nel posizionamento SEO? Ecco la guida con le sette regole d’oro. Seguile tutte alla lettera, con ...